fbpx

Drenante Circolare

OB83IO0
Il Problema

Fattori genetici, alimentazione scorretta, sedentarietà, stitichezza, uso della pillola anticoncezionale e fumo sono tra le principali cause che provocano in una donna su tre un ristagno di liquidi tra le cellule di grasso e una conseguente riduzione dei loro normali scambi metabolici .
Proprio il ristagno di questi liquidi tossici tra le cellule genera una risposta infiammatoria difensiva che tende a rendere cronico il problema.
Tale risposta infiammatoria, nota anche come “inflammasoma”, è il vero “nemico” da combattere”: infatti si puo’ adottare uno stilr di vita più sabo d meno stressante, si può mangiare in modo piu’ corretto, bere di più e praticare lo sport chd si preferisce ma se non si elimina l’infiammazione delle cellule adipose, la ritenzione idrica sarà sempre presente.

Cosa fare?

La risposta è DRENANTE CIRCOLARE, il protocollo medico – al momento il più all’avanguardia per curare in profondità la cellulite e contrastare la ritenzione idrica – che si articola in 3 fasi sinergiche.
Azione
antinfiammatoria
cellulare

“Spegnere” l’Inflammasoma senza effetti collaterali è possibile grazie all’assunzione quotidiana di una preparazione antinfiammatoria Ossigeno-Ozonizzata.
Questa soluzione, grazie all’elevata concentrazione benefica di Ossigeno-Ozono, una volta bevuta viene assorbita nel sangue apportando cosi i suoi benifici a tutte le cellule adipose sino a migliorare progressivamente la microcircolazione e l’ossigenazione tissutale.

Accelerazione
linfatica
Criogenica

L’accelerazione linfatica Criogenica è la terapia rivoluzionaria in grado di accelerare i meccanismi veno-linfatici “rallentati”.
Sotto controllo medico e senza alcun effetto collaterale, sono sufficienti pochi minuti a settimana nell‘Acceleratore Criogenico per creare una serie alternata di vasocostrizionie-vasodilatazione efficacissima nel drenare i liquidi in eccesso.

Linfodrenaggio
Criogenico

Successivamente all’ Accelerazione linfatica total body si procede con il Linfodrenaggio Criogenico.
Per eseguire questa terapia viene utilizzata una tecnologia che genera un flusso d’aria fredda costante.
L’operatore direziona il flusso d’ aria nei vasi sanguigni, seguendone il decorso, e nei principali punti di raccolta linfatica tra cui il cavo popliteo, l’inguine e le ascelle.
Attraverso il metodo Drenante Circolare, la pressione delicata dell’aria sulla pelle e il freddo agiscono quindi in modo sinergico riducendo in maniera evidente e duratura nel tempo l’edema che gonfia e appesantisce i tessuti.

Drenante Circolare.

Via i liquidi, benvenuta leggerezza.